Il mercato delle app: the State of Mobile 2019

Il mercato delle app: the State of Mobile 2019

Il mercato delle app è in continua crescita. La società di analisi App Annie ha pubblicato il report annuale “The State of Mobile 2019” che mostra come il mobile (app e game) abbia modificato l’economia globale e sia diventato parte della routine quotidiana dei consumatori.

La curva di sviluppo del mercato mobile

Man mano che i mercati mobile diventano maturi aumentano anche le possibilità di guadagno. Il mercato segue infatti tre fasi:
1. Sperimentazione. In questa fase, caratterizzata da numeri di download molto alti perché i consumatori si avvicinano per la prima volta al mondo delle app, si trovano Paesi emergenti come lndia e Brasile.
2. Adozione. È la fase in cui aumenta l’utilizzo delle app che gli utenti hanno scaricato e in cui si colloca il Regno Unito per esempio.
3. Ubiquità. Iniziano a crescere anche i guadagni dato che i consumatori usano le app con maggiore continuità, in questa fase ci sono Paesi come USA e Giappone.
Nel 2018 i download di app a livello globale hanno superato i 194 miliardi e la spesa dei consumatori su App Store ha raggiunto i 101 miliardi di dollari.

Le superpotenze high-tech e la situazione globale

Stiamo assistendo a una “gara tecnologica” tra Cina e USA, infatti le aziende che hanno sede centrale in questi due Paesi hanno generato insieme il 50% della spesa globale dei consumatori mobile. Giappone, Brasile e Gran Bretagna sono i primi tre Paesi in cui la spesa per i consumatori mobile è aumentata più rapidamente del PIL. Ciò riflette l’importanza dell’economia mobile e come rendere prioritario il mobile attraverso infrastrutture, istruzione e legislazione avrà un impatto positivo sul PIL nel suo complesso. Si stima che entro il 2022 la spesa globale per le tecnologie e l’innovazione digitale raggiungerà i 2 trilioni di dollari.

app

Gaming

Il mercato dei gaming è in continua crescita e ha un ruolo centrale nel mondo mobile, basti pensare che nel 2018 le prime cinque aziende per spesa dei consumatori erano tutte società di gaming. Nel 2018 i giochi mobile rappresentavano il 74% della spesa dei consumatori sull’app store ed erano il settore in maggior crescita nel mercato del gioco in generale, anche rispetto a PC, Mac e console. I maggiori mercati per la spesa dei consumatori in mobile gaming sono la Cina, gli Stati Uniti e il Giappone; a livello mondiale si registra una crescita costante del 13% dal 2017 al 2018 mentre in Cina il mercato è stato frenato dai problemi legati alle licenze. La divisione tra mobile e console è diventata meno chiara nel 2018, un esempio è l’importanza dei giochi di battle royal, come Fortnite, che hanno una controparte su console e PC.
In vetta alle classifiche di download si trovano gli hyper-casual game che sono caratterizzati da semplici meccanismi di gioco. Un esempio è Helix Jump di Voodoo, primo nelle classifiche di download del 2018 in Canada, Francia, Germania, UK e US

Previsioni per il futuro

Il report espone anche alcune previsioni riguardo al mondo delle app:

  • Nel 2019 la spesa dei consumatori su App Store crescerà con un ritmo cinque volte superiore a quello dell’economia mondiale e supererà i 120 miliardi di dollari. Saranno i giochi ad alimentare gran parte della crescita e la Cina darà il maggior contributo per l’aumento della spesa degli utenti.
  • Nel 2019 di ogni ora passata sui media 10 minuti saranno di video streaming su mobile e il tempo
    totale speso in app di video streaming per device crescerà del 110% rispetto al 2016. Il mercato
    verrà probabilmente sconvolto dalla Disney che lancerà sul mercato il suo servizio streaming
    Disney+. Dal lato dei consumatori si potrebbe assistere a un ritorno della pirateria poiché per
    accedere ai contenuti sono necessari abbonamenti su più piattaforme decentralizzate.
  • Harry Potter: Wizards Unite è il gioco più atteso del 2019, ci si aspetta che scali le classifiche per
    download, utilizzo e spesa dei consumatori. Probabilmente non infrangerà i record di Pokemon GO
    ma si stima che in 30 giorni dal lancio raggiungerà 100 milioni di dollari in spesa dei consumatori.

app

Nonostante il mercato delle app sia nato solo poco più di dieci anni fa, circa nel 2008, l’economia che ruota intorno alle app potrebbe diventare nel 2021 la terza a livello mondiale con 6 350 miliardi di dollari. Si tratta di un settore in grande crescita e continua innovazione tecnologica, vedremo quali altri risultati raggiungerà nei prossimi anni!

Marta Reguzzoni- Area Comunicazione