Quanto è importante la reputazione digitale?2' tempo di lettura

Al momento stai visualizzando Quanto è importante la reputazione digitale?<span class="wtr-time-wrap after-title"><span class="wtr-time-number">2</span>' tempo di lettura</span>

Quanto è importante la reputazione digitale?

Che cos’è la reputazione digitale?

Al giorno d’oggi, utilizziamo il web per infiniti motivi e allo stesso tempo non ci rendiamo conto di lasciare le nostre tracce online. Dunque, è fondamentale la gestione della propria reputazione online. Ma che cos’è, nello specifico, la reputazione digitale (detta anche web reputation)? La risposta è semplice: tutte le informazioni pubblicate online influenzano le percezioni e le opinioni degli altri utenti, questo insieme di percezioni forma la web reputation.

Quali informazioni influenzano la reputazione digitale?

La reputazione personale online dipende dai contenuti che andiamo a condividere sul web. Questi possono descrivere o evidenziare alcune caratteristiche dell’individuo in questione. I video, le foto, i commenti sono tutti contenuti che possono definire la reputazione. Si crea così una vera e propria identità digitale; essa diventa fondamentale sia a livello professionale sia nelle relazioni personali.

Come la Digital Reputation influenza il percorso professionale?

6/11/23 – Francesca Picone e Martina Zandalasini hanno intervistato il Prof. Gandini.

La Digital Reputation influenza il nostro percorso professionale fin da subito, banalmente già nel momento in cui mandi un curriculum, non verranno valutati solamente i tuoi studi e le tue esperienze lavorative. Ultimamente, vari selezionatori cercano i candidati sui social network o addirittura chiedono di riportate il link dei profili personali all’interno della candidatura.

Ma perché avviene ciò? Ciò, secondo il Prof. Gandini, serve per:

la valutazione del carattere e della personalità della persona che si ha davanti. […] Questa richiesta dice tanta anche del datore di lavoro, perché se il datore di lavoro viene a chiederle una cosa del genere, chissà…

Se ti interessa approfondire l’argomento, ascolta la nostra puntata di reJEneration, il podcast di JECoMM!

Quanto è importante la reputazione digitale?

Attenzione a quello che si pubblica, alla privacy del tuo account e prova a googlare il tuo nome per vedere i risultati. Un recruiter su tre scarta un candidato dopo aver visualizzato i suoi profili social. Dunque, cercate di fare del web 2.0 una risorsa per migliorare la vostra reputazione digitale.

Su LinkedIn vi consigliamo di aggiornare sempre i vostri profili, di caricare un’immagine profilo professionale. Si sa, la prima apparenza è estremamente rilevante, soprattutto quando a valutarci c’è qualcuno che non ci conosce.

Raccomandiamo sempre di usare un linguaggio consono e di seguire le pagine delle aziende che riteniamo utili.

Leggi un altro nostro articolo riguardante l’identità sui social: https://jecomm.it/identita-personalita-social-network/

Francesca Picone, Area Marketing & Comunicazione

Condividilo sui social se ti è piaciuto!